Post

I calzini di Joe Strummer

joe-strummerVenne in Italia nel 2001, a promuovere Global A Go-Go. I Clash non esistevano più da quindici anni, ma nelle sue parole non c’era un’ombra di nostalgia. Era disponibile, brillante, con una gran voglia di fare e di dire. Di una gentilezza disarmante. Mi venne in mente quel che aveva scritto Lester Bangs dopo essere stato qualche giorno in tour coi Clash: «I punk inglesi sono in buona sostanza, se non apertamente gentili. Sono ragazzi e ragazze a posto, non lasciate che qualcuno (inclusi loro) vi dica il contrario».

Visto da vicino, Joe Strummer era persino meglio di come lo immaginavo. La strafottenza dei 30 anni aveva lasciato il posto alla saggezza dei 50. Rideva di se stesso quando ripensava al testo di 1977, dove affermava che non era più tempo di Elvis, Beatles e Rolling Stones. Parlava in modo appassionato del quartiere londinese nel quale aveva inciso l’album coi Mescaleros, del miscuglio di razze, di odori e di suoni che aveva sperimentato. Mi diceva della necessità di superare la paura nei confronti di chi è diverso. Mi spiegava di essersi innamorato della musica degli Who da ragazzo, quando ci si era imbattuto per caso ascoltando una radiolina a transistor, in un tempo in cui la musica dovevi andare a cercarla.

Il suo spirito era intatto e giurava che mai e poi mai avrebbe rimesso in piedi i Clash, perché appartenevano al passato e lui voleva guardare sempre e solo avanti. Chi lo sapeva che gli restava un solo anno di vita? Alla fine dell’intervista s’era alzato ed era svanito in un attimo. Lo ricordo che scivola sul pavimento su uno skate immaginario, con i calzini bianchi diventati neri, con la purezza di un bambino. E poi non l’ho più visto.

 

Annunci

Categorie:Post

Con tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...