Grunge

America, anni ’90. Nirvana, Pearl Jam, Soundgarden e Alice In Chains monopolizzano le classifiche di vendita, la programmazione musicale, le pagine delle riviste di moda. Seattle è la nuova terra promessa del rock, la culla di uno stile musicale eccitante e controverso chiamato grunge.

È l’ultima rivoluzione musicale del Novecento. Il rock torna a scuotere le coscienze in nome del verismo, dell’intensità, dell’indipendenza. È una storia esaltante e drammatica: l’ascesa e la caduta di un gruppo di reietti il cui stile ribelle nato ai margini della società viene frainteso e trasformato in una moda globale.

Ma cos’è stato veramente il grunge? Perché è nato a Seattle e non altrove? E come ha dialogato con la città? Servendosi di testimonianze di prima mano di musicisti, produttori, discografici, giornalisti e osservatori locali, il libro illustra il contesto nel quale è maturato il Seattle Sound e cala la musica grunge nel reticolo geografico della città, scoprendone le radici più autentiche.

 

Compralo su Amazon.it

Compralo su Ibs.it

 

Elogi per Grunge. Il rock dalle strade di Seattle:

«Una cartina geografica dello spirito […] una scrittura brillante e una documentazione accurata e appassionata» Rockol.it

«Pone il grunge in una prospettiva diversa e ha un taglio d’indagine di un saggio e la profondità di cui mancano molti libri sull’argomento» Rock Hard

«Benvenuti a Seattle, la città dove il rock ha vissuto la sua ultima emozionante avventura. Non potrete avere una guida migliore di Claudio Todesco» IlSussidiario.net

«Consigliato, che vi piaccia o no il grunge» RootsHighway.it

«Stupende le pagine dedicate a Mark Arm, Andy Wood, Eddie Vedder, Krist Novoselic, T.A.D., Sub Pop, così come le rievocazioni di club, concerti e studi di registrazione» Rockerilla

«Un’opera notevole, assolutamente competitiva anche all’estero, imperdibile» Dagheisha.com

«Rende appassionante un argomento che per anni è stato ampiamente dibattuto (e spesso banalizzato) senza incorrere in clichè» LSDmagazine.com

 

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...